Certificazione etica SA8000

Durante i primi mesi del 2009 l'ente certificatore CSQ IMQ ha rilasciato ad Autogrill Italia la certificazione SA8000 (Social Accountability 8000(SA8000) E' lo standard internazionale elaborato nel 1997 dall'ente americano SAI, contiene nove requisiti sociali orientati all'incremento della capacita' competitiva di quelle organizzazioni che volontariamente forniscono garanzia di eticita' della propria filiera produttiva e del proprio ciclo produttivo relativamente al trattamento delle risorse umane al suo interno.). Le procedure per ottenere la certificazione erano state avviate all'inizio del 2008. È un traguardo che prova ulteriormente come Autogrill voglia seriamente impegnarsi nella sostenibilità e aprirsi al confronto con i propri portatori d'interesse.
L'ottenimento della certificazione attesta in particolare l'impegno profuso dall'azienda nel rispetto dei diritti umani, dei lavoratori, nella tutela contro lo sfruttamento dei minori, nelle garanzie di salute e sicurezza sul posto di lavoro lungo tutta la catena di fornitura. La norma SA8000 ha arricchito ulteriormente il Sistema di Gestione Integrato già esistente in Autogrill, ora composto da quattro pilastri fondanti: la qualità e sicurezza alimentare, l'ambiente, la salute e sicurezza sul lavoro e la responsabilità sociale.

Lo standard SA8000, elaborato nel 1997 dall'ente americano SAI (Social Accountability International), rappresenta il primo standard internazionale in tema di responsabilità sociale delle imprese. SA8000 è orientato al miglioramento della competitività delle organizzazioni impegnate nel garantire una filiera e un ciclo produttivo improntati ai principi cardine contenuti nelle convenzioni ILO (International Labour Organization), nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, nella Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia e nella Convenzione delle Nazioni Unite per eliminare tutte le forme di discriminazione contro le donne.

Lo standard Social Accountability 8000 è uno standard internazionale che elenca i requisiti minimi per un comportamento eticamente corretto delle imprese e della filiera di produzione verso i lavoratori. Questo standard riguarda otto aree, che sono nello specifico:

  • divieto di lavoro infantile;
  • divieto di lavoro coatto;
  • salute e sicurezza;
  • libertà di associazione e diritto di contrattazione collettiva;
  • divieto di ogni forma di discriminazione;
  • pratiche disciplinari;
  • orario di lavoro;
  • remunerazione.

a cui si aggiunte un punto relativo al Sistema di Gestione.

I benefici che derivano da questa certificazione sono il miglioramento delle condizioni di lavoro (benessere, sicurezza ed equità) nell'azienda e nella catena di fornitura coinvolta in questo processo. Dal punto di vista interno, la certificazione è occasione privilegiata per rivedere e ottimizzare i processi, migliorare il clima aziendale, il coinvolgimento dei collaboratori, favorire una maggiore trasparenza nella comunicazione interna e l'attenzione alla salute e alla sicurezza dei lavoratori.

Con questa nuova certificazione, Autogrill ha costituito un Comitato, composto dal Direttore Risorse Umane, dal Direttore Qualità Sicurezza Ambiente e dal Direttore Internal Audit & CSR, che prevede di riunirsi almeno due volte all'anno o se necessario. Il Comitato viene affiancato dai tre Rappresentanti dei Lavoratori, nominati dalle sigle sindacali in accordo con il management, i quali partecipano alle riunioni del Comitato. Durante l'iter di certificazione è stato realizzato un piano di formazione, erogato sia ai colleghi della sede che ai colleghi della Rete Italia, per un totale di circa 1.900 persone. L'obiettivo per la prossima visita di certificazione è di estendere gradualmente la formazione ad altri collaboratori della Società. Relativamente al rapporto con i fornitori, in concomitanza all'ottenimento della certificazione ambientale ISO 14001:2004 - per la sede di Rozzano e due punti vendita - oltre che della certificazione EMAS(EcoManagement and Audit Scheme) Regolamento (CE) n. 761/2001 del Parlamento e del Consiglio Europeo sull'adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit. per la sola sede, e a oggi anche della certificazione SA8000, è stata avviata una fase di ulteriore coinvolgimento di un campione di fornitori, mediante appositi questionari riguardanti i comportamenti sociali. Attraverso quest'attività Autogrill intende coinvolgere e sensibilizzare maggiormente la propria catena di fornitura, non solo riguardo al rispetto delle condizioni contrattuali ma anche riguardo ai temi ambientali e sociali.